Home

uomo-zenAssociazione per la pratica dello Zen Rinzai secondo la Scuola Scaramuccia Bukkosan Zenshinji (Orvieto).

INCONTRI DI MEDITAZIONE A TORINO ogni lunedì dalle 21 alle 23 nella nuova sede di  Via San Donato 79/C (interno cortile, piano primo) (vedi mappa; mezzi pubblici:  59   29   71   13   9   16   3)
Le serate di meditazione del lunedì sono aperte a tutti, ma, per motivi organizzativi, si prega chi vuole iniziare di preavvisare sempre  inviando una mail o telefonando al 347 3107096 (Mario Nanmon Fatibene, direttore spirituale) oppure al 348 6562118 (Rino Seishi).

Prossime sesshin a Torino
Prossime sesshin
fuori Torino

Contattaci per avere altre informazioni.

 I “Quattro principi” di Bodhidharma che distinguono la scuola Zen dalle altre scuole buddhiste: JIKISHI NINSHIN
1) Una speciale trasmissione oltre le scritture
2) Non fondata su parole o scritti
3) Punta direttamente al cuore/mente dell’essere umano
4) Per vedere nella propria reale natura e realizzare la Buddità

 I quattro voti dell’assoluto
– Per salvare tutti gli esseri,
– Per estirpare tutte le brame,
– Per comprendere tutte le leggi,
– Per realizzare l’illuminazione

Gli otto voti del sociale
Faccio voto di impegnarmi:
Per l’accettazione,
Per la solidarietà,
Per la sincerità,
Per l’uguaglianza,
Per la parità fra i sessi,
Per la libertà,
Per la benevolenza,
Per il rispetto di ogni esistenza.

logoToSp-2019

INCONTRI IN SEDE HOKUZENKO

Via San Donato 79/C
Informazioni 347 3107096   –  hokuzenko @zentorino.org

Giovedì 26 settembre
ore 21.00 | Sogni, silenzi, suoni, incontro con Agnese Pianarosa, psicoterapeuta junghiana, praticante della scuola Zen Rinzai.

Venerdì 27 settembre
ore 21.00 | La notte di altri mondi, tavola rotonda con Mario Nanmon Fatibene, maestro Zen Rinzai e direttore spirituale dell’associazione Hokuzenko: In ogni istante scaturiamo dal nulla | Angela Ekai Crosta, monaca Zen Rinzai: Prima che sorga la stella del mattino | Antonio Tacchino, praticante Zen Rinzai e guardiaparco del Parco Naturale La Mandria: La notte della foresta. Modera Anna Banho Capietto, monaca Zen Rinzai.

Sabato 28 settembre
ore 9.30 | Workshop sul movimento, a cura di Guglielmo Busshin Balzari del Gruppo di pratica Zen Soto “Nuvole e Acqua”.
ore 11.00 | Esplorare luci e ombre nell’interiorità attraverso la pratica dello Hatha Yoga, a cura di Francesca Magnone, insegnante di Hatha Yoga.
ore 15.00 | Quotidianità e pratica spirituale, a cura di Antonino Pusateri, sadhaka dell’Advaita Vedanta.
ore 16.00 | Buio, tenebre… emozioni da sentire, a cura di Anna Sclaverano, insegnante di Yoga dell’ascolto.
ore 18.00 | Vivere nel buio ma non vivere il buio, a cura Stefania Leone, laureata in informatica, non vedente.

Domenica 29 settembre
ore 10.00 – 12.00 | Porte aperte, presentazione dell’Associazione e prova di meditazione (zazen) condotta da praticanti e monaci di Hokuzenko.